Surf Bari (Puglia): Webcam, Scuole Surf, Meteo, Vento e Onde

Bari, capoluogo del tacco dello stivale d’Italia, la Puglia, è una città nota non solo per la sua storia e le tradizioni, ma anche per il mare splendido e cristallino.

Gli amanti del surf possono trovare sia in città sia nelle zone limitrofe i migliori spot per praticare questo sport. A Bari lo spot è collocato dopo Torre Quetta, in cui il fondale è roccioso con mareggiate da SE e NE in assenza di vento.

Surf a Bari (Puglia): mare, vento e onde

A Molfetta invece lo spot è situato a nord del porto e i surfisti possono godere di grosse mareggiate da N, NE, E e SE.
A Giovinazzo lo spot è collocato davanti al locale Nautilus.

Il fondale è un mix di sabbia e roccia, con mareggiate da NE e SE in assenza di vento. Infine a Monopoli è situato a nord del molo; anche in questo caso il fondale è sabbioso e roccioso, con mareggiate da N, NE, E e SE senza vento.

Il surf a Bari è praticato da moltissime persone, sempre in attesa del vento di maestrale o levante e alla ricerca di spot nuovi. Proprio per questo le scuole e le associazioni di surf a Bari sono molte, aperte tutto l’anno e con corsi per piccoli e grandi per approcciarsi alle prime onde.

Spiaggia lo Squalo a Palese ( Bari )

La scuola

Una scuola itinerante grazie alla TanaOnda Surf Car. Di base lavora sulla spiaggia lo Squalo a Palese ( Bari ), con corsi di Surf e Sup.

La scuola lavora con i nuovi surfisti prettamente l’estate approfittando delle calde temperature, mentre tutto l’anno con lezioni avanzate per chi ha già seguito il corso base.

Grazie alla conoscenza degli spot, la TanaOnda Surf school, può garantire molte giornate di pratica in mare, spostando le lezioni di volta in volta, da nord a sud, a seconda delle condizioni meteo marine. Tutte le Info su www.TanaOnda.it

Spot

  • Nome: Viene chiamata attualmente “la Baia” o “la Vela” dalla gente . ma noi preferiamo ricordarla come “lo squalo”.
  • Dove si trova: Lungomare Palese (Bari), a nord del porto di Palese.
  • Descrizione: Una baia esposta a Nord con costa alta e rocciosa. Il costone roccioso è al centro della baia, lasciando spazio a piccole spiagge sabbiose a lato nord e sud. La prima spiaggia, un insenatura sabbiosa è perfetta per l’ingresso in acqua quando si decide di surfare l’onda lato nord baia mentre la seconda, una spiaggia sabbiosa di 15 metri, perfetta per l’ingresso in acqua quando si decide di surfare l’onda ( destra ) lungo un braccio del porticciolo.

Il fondale in tutta la baia è sabbioso.

Spot che lavora prettamente con venti attivi da W,NW e N.

Spot che risente molto delle differenze di marea e che lavora prettamente durante la stagione estiva proprio per le tendenze climatiche locali.

Come baia, quando lavora con onda, sotto il costone e nell’insenatura di spiaggia, si crea un back wash che rende lo spot perfetto per tutti, infatti la corrente di ritorno preserva anche i neofiti da finire contro le rocce del costone.

Uno dei pochi spot che permette uscite con mare attivo in zona.

Lavora con l’aumentare del vento, le sue condizioni ottimali sono dopo 4-5 ore di vento da NW con intensità 16-20 nodi con marea medio –bassa.

Spiaggia pane e pomodoro (Bari)

Bari › North: Spiaggia Pane e Pomodoro − Circolo Canottieri Barion − Cattedrale di Bari − Port of Bari

More Like This


Categorie


Puglia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Latest Posts


css.php